"What's up in Angiology Today" : la parola agli esperti

La parola ai Relatori del Congresso Regionale Nord Ovest "What's up in Angiology Today"

Evento molto interessante e partecipato organizzato dalla Società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare, dove si è fatto il punto sull'aggiornamento diagnostico e terapeutico del paziente vasculopatico nella sua complessità.

 Per tutti gli interessati e per chi si fosse perso il congresso, ecco quanto emerso nelle parole dei relatori:

 

DOTT. GIORGIO ROSA

Direttore SS Dipartimentale Chirurgia Vascolare ASL4 Chiavarese - Ospedale di Lavagna

"Arteriopatie periferiche e Insufficienza venosa cronica. Quali sono le caratteristiche che distinguono queste due malattie vascolari e come si sono evoluti i trattamenti nel corso degli ultimi anni."

 

DOTT. ENRICO RESCIGNO

Dirigente Medico I Livello SS Dipartimentale Chirurgia Vascolare  SC Chirugia Generale ASL4 Chiavarese - Ospedale di Lavagna

"I nuovi ritrovati nella Rigenerazione Tissutale applicabili alle lesioni croniche cutanee , e l’importanza degli ultrasuoni nella valutazione della patologia vascolare e del follow up."

 

 

 

 

Share this item
(0 Voti)

Vota questo articolo

Altro in questa categoria: « Single Port e Microlaparoscopia: la parola agli esperti... Bimbi dei Miracoli, un evento nato per i piccoli per far crescere i grandi »

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

healthitalynet® è un marchio registrato

Questo sito non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali.

Entra in HIN

benvenuto!

I Convegni

 

HealthItalyNet, la rete nazionale dove i protagonisti, Utenti, Medici Specialisti, Infrastrutture Sanitarie, Aziende del settore e Sostenitori istituzionali, contribuiscono sinergicamente a creare un ambiente di confronto, incontro, informazione, educazione in ambito sanitario in grado di fornire servizi specialistici esclusivi.